Vulcano, Isole Eolie - Cosa fare a Vulcano, info su Vulcano, mappa Vulcano. - Case vacanze e appartamenti a Salina, Isole Eolie. Foto, recensioni, prenota online.

Salina Turismo - Case Vacanze
Salina Turismo
Case vacanze
Isole Eolie
Abbiamo selezionato per voi
le migliori Case Vacanze alle Isole Eolie
Tel. +39 090 9844089
Cell. +39 333 6031827
Case Vacanze - Isole Eolie
+39 333 6031827
Case vacanze alle Isole Eolie
+39 333 6031827
Vai ai contenuti

Menu principale:

ISOLA DI VULCANO: TUTTO QUELLO CHE DOVETE SAPERE PRIMA DI VISITARLA
>> Le Isole Eolie
>> Salina
>> Lipari
>> Isola di Vulcano
>> Stromboli
>> Panarea
>> Filicudi
>> Alicudi
>> Come raggiungerci
>> Geologia, flora e fauna
>> Storia e Musei
>> Eventi e Sagre
Vulcano - (Superficie: 21 Kmq) è l'antica Hierà (sacra).  
Separata dalla vicina Lipari da un canale largo circa 1,6 km, è un'isola molto interessante per i suoi svariati fenomeni vulcanici.

L' unico da considerarsi ancora attivo e' il Vulcano della Fossa. Durante l'eruzione del 1739 si ebbe l'emissione di una colata di ossidiana, detta delle "pietre cotte", che si puo' osservare sul versante nord-ovest della Fossa. L'ultima violenta eruzione del secolo scorso, durata dall'agosto del 1888 al marzo del 1890, diede nome all'attivita' che e' definita "vulcanica", caratterizzata dall'esplosione del tappo che ostruiva il condotto e dal lancio di bombe a "crosta di pane".
Da allora, il vulcano e' rimasto in fase fumarolica limitatamente al cono della Fossa e all' interno del suo cratere.
Altre manifestazioni di natura vulcanica sono presenti nella zona di Porto Levante: si tratta dei "fanghi vulcanici" sfruttati soprattutto nella cura delle forme reumatiche e delle "fumarole sottomarine" che rendono l'acqua particolarmente calda .



Vulcano, per orientarsi:
La zona del Porto corrisponde con il centro dell'isola, è abbastanza piccola e si gira tranquillamente a piedi.

Giunti al porto, imboccando la via che costeggia il giallo faraglione dal quale si estraeva lo zolfo, si arriva ai “Fanghi”, una pozza nella quale ci si può tranquillamente immergere per godere delle sue proprietà curative. I "Fanghi” sono alimentati da innumerevoli bolle dalle quali fuoriescono vapori sulfurei, acqua salmastra e fango argilloso ad altissimo contenuto di zolfo; tutti elementi naturali, utili a curare chi soffre di malattie respiratorie, dermatologiche ed articolari.

Partendo dal Porto, potrete raggiungere la Penisola di Vulcanello.
Nel versante settentrionale della penisola l'attività effusiva di uno dei tre centri eruttivi di Vulcanello ha formato l'irreale contesto della "Valle dei Mostri".
Qui una distesa di sabbia è caratterizzata da rocce vulcaniche sulle quali la continua erosione provocata da mare, vento ed intemperie, ha generato figure grottesche e spaventose, dove la fantasia di ognuno può individuare mostri e figure inquietanti.

La spiaggia più famosa, le "Sabbie Nere" è l'unica spiaggia di sabbia abbastanza estesa delle Eolie.  Il tratto di mare è caratteriozzato da emissioni di gas vulcanici  ed anche per una struttura all'aperto con piscine termali.

Attrattiva tipica dell'isola è la "Salita al Cratere", che dura circa un'ora e consente arrivati in cima di ammirare uno dei panorami più suggestivi delle eolie con veduta su tutte e sette le isole.

by Salina Servizi Turistici
e-mail: info@salinaturismo.it
P.IVA : 03092210834
N. Iscriz. REA : ME-212093ucipit asan.
+39 090 9844089
+39 333 6031827
Salina Turismo
Via Roma, 115
98050 Malfa (Me)

Torna ai contenuti | Torna al menu